News & Media

Cosa scegliere tra acquisto e leasing

Cosa scegliere tra acquisto e leasing

Controllare i costi è essenziale nella gestione di una flotta di veicoli. L'acquisto dei mezzi è la prima spesa di cui tenere conto, in questo senso, ma negli anni emergono anche una serie di altri costi che rientrano nel cosiddetto Tco (Total cost of ownership), ovvero il costo complessivo del mezzo durante tutta la sua vita utile. Per aiutare gli acquirenti ad effettuare un calcolo consapevole, sempre più produttori propongono dei software gestionali in grado di fare una previsione.

RINNOVARSI CON IL LEASING II primo grande dilemma che si pone davanti a chi gestisce un'azienda di trasporti è quello tra acquisto e leasing. Da questo punto di vista il leasing si rivela più conveniente per chi ha un minor potere d'acquisto. Questa formula, infatti, riduce al minimo le spese impreviste e permette di rinnovare rapidamente il proprio parco veicoli passando a tecnologie più recenti.

VALORIZZARE L'ASSET L'acquisto è un'opzione più indicata per chi intende aumentare il valore del proprio asset, scegliendo quando fare manutenzione o cambiare i veicoli. L'usato, in questo senso, ha un costo inferiore, ma comporterà maggiori riparazioni nel tempo.