Presentazione - Garanzia Etica S.C.

Partner > Garanzia Etica S.C.

Garanzia Etica S.C.

PROFILO AZIENDA

Garanzia Etica è la nuova denominazione di Sardafidi, consorzio di garanzia fidi nato nel 1975 e che oggi, con il rinnovato nome, prosegue il percorso che da oltre 40 anni lo ha portato ad acquisire un ruolo di rilievo nel mercato dei Confidi in Italia, diventando un punto di riferimento per le imprese. Attraverso la prestazione di servizi e consulenze sempre più qualificate, Garanzia Etica favorisce le imprese nell’accesso al credito e nell’ottenimento di agevolazioni contributive. I principali operatori economici riconoscono sempre più Garanzia Etica come interlocutore propositivo per la ricerca di soluzioni finanziarie strategicamente valide per il supporto alle imprese. Per Garanzia Etica l’impresa è al primo posto: affiancano l’imprenditore offrendogli gli strumenti necessari per facilitare il rapporto con le banche. La struttura è composta da un team di giovani e dinamici esperti in materie finanziarie caratterizzati da elevate competenze, professionalità, esperienze ed entusiasmo al servizio delle aziende.

Garanzia Etica S.C.

COSA FACCIAMO

Con oltre 40 anni di attività nel sostegno alle imprese, Garanzia Etica si colloca nella realtà economica di riferimento come strumento privilegiato per l’accesso alle fonti di finanziamento, tradizionali e alternative, fungendo da collegamento tra le aziende e il sistema creditizio. Il ruolo di tramite tra aziende e sistema creditizio si è ulteriormente rafforzato grazie allo status di intermediario finanziario, vigilato dalla Banca d’Italia, che consente a Garanzia Etica di essere più incisiva nel rapporto Banche-Imprese, garantendo a queste ultime servizi aggiuntivi più efficaci nell’ottenimento e nella gestione del credito necessario per lo sviluppo dei progetti e la crescita di competitività sul mercato.

 

Garanzia Etica S.C.

OBIETTIVI FUTURI

Un’occasione importante per raggiungere in modo immediato tutti i principali player del settore.

Obiettivo è quello di avere un confronto e scambio di esperienze e competenze, presentare i propri servizi e prodotti, intrattenere relazioni commerciali con gli operatori, analizzare le dinamiche di mercato e approfondire le novità normative, anche in virtù dei numerosi momenti formativi organizzati nell’arco delle due giornate.